press@marcoturriziani.it

Marco Turriziani

MARCO TURRIZIANI

Autore e cantautore, Marco Turriziani vanta una solida formazione accademica che completa ed
impreziosisce uno spontaneo e precoce approccio con la musica. La sua carriera artistica spazia infatti nei generi e nelle esperienze rivelando una forte ecletticità sia come compositore che come musicista.
Nasce a Roma il 9 Giugno del 1966 dove vive. Nel 1994 consegue il diploma in contrabbasso al Conservatorio di Latina. Inizia quindi a collaborare con diverse formazioni orchestrali e da camera. Negli stessi anni si esibisce con la formazione "Latte e i suoi derivati" dove si esprime con un suono decisamente più rock. Con Lillo & Greg partecipa a diversi programmi TV: la prima edizione de "Le Iene", "Generazione X". Nel 2005, Marco si fa conoscere come autore nel teatro ma anche nel mondo della musica da autore. Esce il suo primo lavoro discografico che otterrà recensioni molto positive: "Bastava che ci capissimo Io e i miei". Le 14 canzoni di "pop d'autore" dal suono acustico e dal sapore vagamente bandistico, che marco esegue con gli "Gli Orchestrani" (il gruppo che lo accompagna anche nei concerti), sono affiancate e arricchite da diverse sperimentazioni nel teatro in cui l'artista romano mostra di essere un autore versatile. Dopo diverse collaborazioni nel 2007 mette finalmente in scena a Roma "Era l'estate dell'amore" scritta a quattro mani con l'amico scrittore musicista Danilo Pennone. Collaborazione che continua questa volta anche sul palcoscenico nel 2009 per il lavoro teatrale "Confessioni di una mente criminale", tratto dall'omonimo romanzo di Danilo e di cui oltre che cointerprete Marco è autore delle musiche. Lo scorso 20 dicembre in occasione del 5° anniversario della scomparsa di Piergiorgio Welby, ha pubblicato "Ho sognato che volavi", in cui condivide il microfono con una sorprendente Vladimir Luxuria. Brano contenuto nel suo ultimissimo lavoro discografico, di cui è stato realizzato un video con immagini dell'archivio privato di Piergiorgio Welby concesse gentilmente dalla moglie Mina. Il lavoro, diretto da Patrizia Santangeli, è stato pubblicato su Repubblica.it. Il 28 Maggio scorso, lanciato dal singolo VAI, Marco è tornato a raccontarci le sue storie in musica con le 12 tracce di STRANIERO.

NEWS

Lavorare a Berlino mi sta offrendo molte occasioni
e incontri interessanti sia umani che professionali.

Musiche per il cortometraggio Der geheimnisvolle
Vulkanmann
di Henning Christiansen;

Collaborazione con la Kessfilm nel corto Berliner Ring
come attore e come autore delle musiche;

Attore e autore delle musiche nello spettacolo teatrale
Gola per la regia di Giulio Baraldi;

Partecipazione al Festival de la chanson françaisee
con la cantautrice Amandine Thiriet come strumentista
e coautore di alcuni brani;

Concerti con il Trio Mortacci insieme a
Pierfrancesco Ambrogio e Salvatore Zambataro.

Sto inoltre lavorando al mio progetto
Marco Turriziani e Strumentalizzati per la realizzazione
di concerti in Germania e Italia.

CONCERTI

Attualmente nessun appuntamento in programma


VIDEO

Vai - Video
Ho sognato che volavi - Video
Vai - Backstage - Video
Straniero - Teasers - 00 - 01 - 02 - 03 - 04 - Video
CaLeiDosGlobi - Suggestioni Sonore e Visive

PRESS

Repubblica 18 dic. 2011
Intervista a Gr Spettacoli Radio 24 19 dic. 2011
Paesesera 20 dic. 2011
Intervista a Ecoradio 23 dic. 2011
Intervista a Radio Luna 4 giu. 2012
Intervista a Radio Città Futura 17 giu. 2012



web design © AleDem