Ho sognato che volavi (dedicato a Piergiorgio Welby)

';

La melodia intensa ma ariosa si affida nel finale alle note malinconiche del contrabbasso che si ferma lasciando che quasi dei rintocchi leggeri chiudano il pezzo. Nell’interpretazione Marco Turriziani è affiancato da Vladimir Luxuria. Una scelta legata alla stima personale dell’autore per l’artista, per il suo attivismo politico e per il coraggio con cui ha sempre condotto le sue lotte per dare “come Mina” voce ai più deboli. “Le ho sottoposto l’idea, lei ha accettato subito. Sentirla cantare è stata un’ulteriore sorpresa”. L’uscita del singolo è accompagnata da un video realizzato dalla regista Patrizia Santangeli con un montaggio di filmini della famiglia Welby e nuove riprese.

Share: